Come pulire e asciugare il flauto traverso correttamente

Leggi il vademecum redatto dal nostro laboratorio artigianale per pulire e asciugare il flauto traverso

Come pulire il flauto traverso in maniera corretta?

Ecco qui un semplice vademecum di come prendersi cura del proprio strumento!

Solitamente con l’acquisto del flauto traverso, ti vengono dati in dotazione anche tutti gli accessori per la sua manutenzione. 

Ricevi quindi:

- la bacchetta

- il panno per l’asciugatura interna

- il panno in microfibra

PER ASCIUGARE IL FLAUTO TRAVERSO

1) Smonta il flauto nelle sue tre parti (Testa/Testata, Corpo, Piede o trombino). 

2) Usa la bacchetta in dotazione e inserisci nella sua cruna il panno / garza per l’asciugatura / una salvietta di carta / un fazzolettino di cotone.

3) Arrotola il panno sulla bacchetta, ma fai attenzione! 

4) Non arrotolarlo troppo grosso, altrimenti rischi che rimanga incastrato all’interno del flauto.

5) Asciuga corpo e piede (o trombino) girando la bacchetta sempre nello stesso verso.

6) Per asciugare la testata, assicurati che il panno copra anche l’estremità superiore della bacchetta: in questo modo, riuscirai a pulire fino in fondo dove è situato il tappo della testata. 

7) Ricorda di non spingere con troppo impeto la bacchetta in fondo alla testata, per non rischiare di spostare il tappo.

PER PULIRE ALL’ESTERNO IL FLAUTO TRAVERSO

- Per pulire esternamente il flauto, utilizza il panno in microfibra: è perfetto, perché la caratteristica principale di questo tipo di materiale è che non striscia i metalli e le superfici delicate, quindi non ci sono rischi di rovinare l’argento o l’argentatura dello strumento musicale.

- Usando il panno in microfibra a secco - senza nessun prodotto o pasta lucidante - si eliminano il grasso e il sudore che le mani lasciano dopo l’utilizzo.

- Se il tuo strumento invece è molto ossidato e lo vuoi fa brillare come se fosse nuovo, si devono usare delle paste lucidanti. 

Il consiglio che ti diamo, è quello di fare eseguire l’operazione al tuo riparatore di fiducia, così da evitare di sporcare con le paste i cuscinetti e la meccanica, causando possibili complicazioni.

COSA POSSIAMO FARE NOI PER TE?

- Fare un bagno disossidante ai flauti in argento o argentati per pulirli e poi lucidarli al meglio (ovviamente dopo averli smontati)

- raddrizzare strumenti storti ed eliminare le ammaccature (salvo in casi davvero drammatici! Siamo bravi, ma non faciamo ancora miracoli!)

- riparare e restaurare gli astucci porta flauto o ottavino

- molto altro ancora!

Puoi trovare tutti i prodotti per la pulizia e la manutenzione del tuo flauto traverso, cliccando QUI

Come pulire e asciugare il flauto traverso correttamente
Manutenzione
Prodotti in evidenza
6130 grasso per sugheri (vasetto) | Suono Flauti
Accessori
Mollenhauer 6130 grasso per sugheri (vasetto)
€ 3.00